Disterraus Sardus Emigrati Sardi

31.10.2020

Torino e le proteste urbane a geometria variabile

Sono i figli illegittimi di un lavorio multi-decennale che nella distruzione della memoria sociale ha inoculato il virus di un individualismo competitivo e acquisitivo. Una cosa così non si era mai vista in una città come Torino che, nella sua lunga storia di città-fabbrica, di rivolte ne aveva viste tante, da quella “seminale” dell’agosto 1917 per il pane e la pace al luglio del ’48 come risposta immediata all’attentato a Togliatti, fino ai fatti di Piazza Statuto nel ’62 contro l’accordo separ[leggi]

Categoria: Primopiano, Società  e Costume


01.07.2017

Carta de Logu Istòriga e Linguìstiga de Sardìnnia XIII Ed

Est bessia sa de trexi prentadas de sa Carta de Logu Istòriga e Linguìstiga de Sardìnnia. Trexi editzionis in trinta tres annus, e sa de su 2014 e custa de su 2017 funt stètias prentadas in deximilla còpias a cade una. Eus...[leggi]

Categoria: Sardu



Articoli

31.10.2020

Il lavoro non c’è o è povero. Ora serve il reddito di base

Lavoro: Philippe Van Parijs: «Il lavoro non c’è o è povero. Ora serve il reddito di base». Philippe Van Parijs, filosofo e economista, tra i principali teorici del reddito di base al mondo, sostiene la campagna per istituire il...[leggi]

Categoria: Articoli, Lavoro&Diritti


Noas

13.11.2020

Tres Maistraxus e sa sunètiga

Apustis de bint’annus chi apu scritu in foras de sa farcutadi de Lìteras seu arrennèsciu a scriri e fuedhai su sardu aintru de is aulas de sa Dukissa, totu po mori de Venutu Lobina[leggi]

Categoria: Noas, Questioni di Lingua Sarda




Lingua sarda & tradizioni

Arti Libri Video Fotografia

Ambienti Luoghi & Itinerari

Musei Artigiani e Prodotti